Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Ritrovata 14enne scomparsa: costretta all'accattonaggio dalla famiglia

La ragazza era sparita il 30 ottobre scorso a Pistoia ed è stata ritrovata alla stazione ferroviaria di Pisa: non viene mandata a scuola dalla famiglia. Denunciata la madre

E' stata ritrovata alla stazione ferroviaria di Pisa nella notte tra venerdì e sabato, ed è subito stata affidata ad una struttura protetta, la 14enne scomparsa da Pistoia domenica 30 ottobre. I genitori ne avevano denunciato la scomparsa alla Questura di Pistoia, dove la Squadra Mobile si era presa carico delle ricerche. Gli agenti avevano subito ipotizzato un suo allontanamento con il treno, poiché l'ultimo avvistamento della giovane era avvenuto proprio nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Pistoia.


Una volta individuata a Pisa, agli inquirenti, la ragazzina avrebbe spiegato di vivere una situazione di forte disagio all'interno del nucleo familiare e avrebbe espresso mortificazione per il fatto di non aver potuto frequentare con regolarità la prima media, alla quale risulta iscritta ma assente da settembre. Sempre secondo la Polizia, dal racconto dell'adolescente sembrerebbe anche emergere un quadro di sfruttamento per l'accattonaggio, al punto che la madre è stata denunciata. Sono stati interessati anche i Servizi sociali del Comune di Pistoia e la ragazza è stata affidata ad una struttura protetta. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata 14enne scomparsa: costretta all'accattonaggio dalla famiglia

PisaToday è in caricamento