Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico / Via Filippo Corridoni

Scuola elementare 'Battisti': nuovo caso di scarto finito in un piatto

Secondo alcune insegnanti si trattava di un piccolo verme, secondo altre di un seme di pomodoro. Sull'episodio, avvenuto lunedì ma segnalato soltanto mercoledì, stanno cercando di fare chiarezza gli uffici comunali competenti

Forse un era un piccolo verme, o forse un seme di pomodoro. Rimane ancora da chiarire la natura del ritrovamento all’interno di un piatto di pomodori biologici alla mensa della scuola elementare Battisti. L’episodio è accaduto lunedì 11 ma è emerso solo nel tardo pomeriggio di ieri.

Una bambina ha segnalato alle insegnanti la presenza di un pezzetto bianco all’interno di una porzione di insalata di pomodori biologici servita alla mensa. Venuti a conoscenza dell’episodio gli uffici del Comune hanno chiesto alla ditta Elior un chiarimento sulle modalità e sulla natura del ritrovamento. Da quanto ricostruito esistono pareri difformi sulla natura di quanto ritrovato: una delle insegnanti infatti ha parlato di un 'vermetto' bianco mentre secondo un’altra insegnante si tratterebbe invece di un seme del pomodoro.

Non essendo arrivata comunicazione tempestiva all’ufficio Refezione scolastica del comune di Pisa non esiste neppure la 'prova materiale' di quanto accaduto. Il pezzetto bianco è andato cioè 'perso' e quindi non è analizzabile. Gli uffici comunali, oltre ad aver chiesto alla ditta Elior una verifica sull’accaduto, stanno operando per chiarire l’episodio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola elementare 'Battisti': nuovo caso di scarto finito in un piatto

PisaToday è in caricamento