rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Miniato

San Miniato: Sabina Nuti e Manuela Roncella nominate ambasciatrici del tartufo bianco

La rettrice della Scuola Superiore Sant'Anna e la direttrice di Senologia dell'Aoup hanno ricevuto il riconoscimento durante la 50° edizione della Mostra mercato

La rettrice della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa Sabina Nuti e la direttrice della senologia dell’Aoup e membro del Comitato tecnico scientifico Manuela Roncella sono ufficialmente ambasciatrici del tartufo bianco di San Miniato: stamattina (domenica 14 novembre), al termine di un incontro in cui le due professoresse hanno disquisito delle nuove frontiere della scienza e del ruolo della donna nel mondo scientifico ed universitario, il presidente di Fondazione San Miniato Promozione Marzio Gabbanini le ha insignite del ruolo di ambasciatrici, in quest’edizione della Mostra Mercato totalmente declinata al femminile.

"Sono persone - ha detto Marzio Gabbanini - che devono essere prese come esempio per i giovani, grazie a loro si può sperare in un futuro migliore". Nuti e Roncella si aggiungono alle cinque donne proclamate ambasciatrici del tartufo nella giornata di sabato 13 novembre, poco prima dell’inaugurazione della cinquantesima edizione della Mostra Mercato: Antonella Brancadoro, direttrice dell’Associazione Nazionale Città del Tartufo; Barbara Nappini, presidente di Slow Food Italia; Cristiana Cella, referente di Cisda, associazione che si batte per i diritti delle donne afghane; Alessandra Petrucci, prima rettrice donna dell’Università di Firenze; Stefania Saccardi, vicegovernatrice della Regione.

Nuti e Roncella, con la moderazione della professoressa sanminiatese Laura Baldini, nello scenario di Palazzo Grifoni hanno discusso del ruolo della ricerca scientifica, dell’importanza di non far 'scappare' i nostri validissimi ricercatori e le nostre validissime ricercatrici e delle difficoltà che una donna incontra quando decide di rincorrere i propri sogni lavorativi, perché spesso viene ingiustamente messa dinanzi alla scelta fra la carriera e la famiglia. Una lezione di umanità, competenza e tenacia che ha arricchito i presenti. Presenti in platea anche il sindaco Simone Giglioli, che ha partecipato alla premiazione, il presidente della Fondazione CRSM Antonio Guicciardini Salini e il procuratore di Pisa Alessandro Crini. Adesso appuntamento col secondo weekend della Mostra Mercato nel centro di San Miniato, in programma sabato 20 e domenica 21 novembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato: Sabina Nuti e Manuela Roncella nominate ambasciatrici del tartufo bianco

PisaToday è in caricamento