Sciopero all'aeroporto: possibili disagi per i passeggeri

L'agitazione è stata proclamata da Filt Cgil e Usb nei due scali toscani

Una nuova agitazione toccherà gli aeroporti di Pisa e Firenze. Toscana Aeroporti informa infatti l’utenza che per il giorno lunedì 18 giugno è stato proclamato da FILT CGIL Pisa e USB uno sciopero di 24 ore, che coinvolgerà il personale dei due scali.
 
A causa dello sciopero potranno essere possibili modifiche alla normale attività operativa. Saranno tuttavia assicurati tutti i voli di Stato, umanitari e di emergenza, nonché il trasporto di medicinali, merci deperibili, animali vivi e/o generi qualificati come di prima necessità per il rifornimento delle popolazioni e la continuità delle attività produttive.

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti, Toscana Aeroporti invita i passeggeri a consultare i siti internet degli scali di Firenze e Pisa alla pagina 'voli in tempo reale' o a contattare la propria compagnia aerea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento