Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Sciopero autobus, Rc e Una città in comune: "Solidali coi lavoratori della CTT Nord"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday
Il trasporto pubblico locale rappresenta, specie in tempo di crisi, un elemento importante nella qualità della vita dei cittadini e dei lavoratori. Per essere davvero alternativo al mezzo privato, il trasporto pubblico deve venire incontro alle reali esigenze dell'utenza: servono affidabilità del servizio, prezzi contenuti, collegamenti razionali tra i quartieri della città e tra area urbana e area vasta pisana, accessibilità da parte dei soggetti deboli. Purtroppo invece, come molti altri servizi fondamentali, il trasporto pubblico da anni è oggetto di pensati tagli da parte dei governi nazionali e di scelte gestionali sbagliate, orientate più a fare risparmi o profitti che a investire, ad esempio, in mezzi più sicuri e adeguati. Sul nostro territorio pesa inoltre l'incognita della gara unica regionale e della sostenibilità della CTT Nord, la nuova società che unisce le vecchie aziende dei trasporti di Livorno (ATL), Pisa (CPT), Lucca (CLAP) e Prato (CAP), e che recentemente ha annunciato un buco di bilancio milionario.
 
Per tutte queste ragioni esprimiamo la nostra piena solidarietà ai lavoratori CTT Nord che hanno indetto uno sciopero per sollecitare il rinnovo del parco mezzi, in difesa delle loro condizioni di lavoro, ma anche in difesa della qualità e della sostenibilità generale del servizio. Qualità dell'occupazione e qualità del servizio costituiscono due facce della stessa medaglia. Come utenti dei mezzi pubblici, chiediamo agli altri cittadini di essere solidali con i lavoratori e di creare un fronte comune, che difenda e rilanci il trasporto pubblico locale. Da parte nostra non verrà meno una costante attenzione su questo fronte, così rilevante anche sul versante ambientale, attenzione che abbiamo dimostrato nei mesi passati chiedendo di incontrare in commissione consiliare sia i vertici della CTT Nord che i rappresentanti dei lavoratori, e di discutere della situazione finanziaria e della governance della società.

Rifondazione Comunista
Una città in comune
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero autobus, Rc e Una città in comune: "Solidali coi lavoratori della CTT Nord"

PisaToday è in caricamento