Sciopero dei corrieri: spedizioni a rischio in tutta la Toscana

Ad incrociare le braccia i dipendenti di Fedex e Tnt. Previsto un presidio anche a Pisa

Giornata di agitazione quella di oggi, giovedì 17 maggio, per i corrieri toscani. Fedex e Tnt, colossi mondiali della logistica, hanno attivato infatti la procedura di licenziamento collettivo per oltre 350 corrieri in Italia (315 addetti di Fedex e 46 di Tnt), per questo per oggi è stato indetto uno sciopero dai sindacati di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti.

In Toscana sarebbe prevista la chiusura della sede Tnt di Empoli (che impiega sei addetti), mentre sono in esubero due lavoratori in quella di Calenzano. “In Toscana tra Fedex e Tnt ci sono oltre 300 lavoratori - ha dichiarato Gabrio Guidotti di Filt Cgil Toscana - respingeremo questo piano industriale perché il modello che deve passare è quello virtuoso di Fedex, dove i corrieri sono dipendenti, e non quello di Tnt, dove il lavoro è esternalizzato”.

Oggi in Toscana, e anche a Pisa, sono previsti presìdi di corrieri e sindacalisti:

- Calenzano: Tnt in via del Pratignone n.69, dalle 00.01 alle 03.00 e dalle 07.00 alle 10.00

- Prato: Fedex in via del Beccarello n.68 (Macrolotto), dalle 08.00 alle 11.00

- Empoli: Tnt in via Partigiani D’Italia n.5, dalle 07.00 alle 10.00

- Pisa: via Asmara 3 Fedex Cargo Village (via Galileo Ferraris n. 8, Ospedaletto): dalle 06.00 alle 10 Fedex, dalle 06.00 alle 10 Tnt

- Arezzo: Tnt in via Arturo Chiari n.13, dalle 06.00 alle 10.00

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento