"Io non sto a casa": la scritta che indigna sull'acquedotto mediceo

Vandali in azione in un momento così drammatico per il nostro Paese. La condanna del sindaco

Un vero e proprio sfregio che sarebbe già grave in circostanze normali ma che ora sa di beffa in un periodo in cui le raccomandazioni a restare a casa si moltiplicano da ogni parte. Una frase con la vernice sull'acquedotto mediceo a San Giuliano Terme, "Io non sto a casa", per veicolare dunque un messaggio opposto e contrario alla salute pubblica.

"Non so da dove cominciare - scrive su Facebook il sindaco sangiulianese Sergio Di Maio - inciviltà, vandalismo, violazione e spregio di un decreto governativo in una situazione di emergenza nazionale in cui tutti, amministratori e cittadini onesti e rispettosi, stiamo facendo la nostra parte con fatica e duro lavoro. La condanna assoluta è il minimo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È un atto vergognoso - dichiara la consigliera regionale Alessandra Nardini (PD) - che, oltre a deturpare un bene monumentale, sbeffeggia le necessarie misure di contenimento a cui il grosso della popolazione si sta attenendo con rispetto e coscienziosità. Bene ha fatto il sindaco Di Maio a denunciare pubblicamente l'accaduto e bene che il fatto sia avvenuto in una zona non lontana da alcune abitazioni e dalla videosorveglianza, cosicché speriamo si possa arrivare presto all'individuazione dei colpevoli. In questo momento serve il massimo rigore, per proteggere la salute di tutti e per rispetto di tutti coloro che stanno a casa o sono costretti a lavorare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento