Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Sequestrate 20mila cerniere con marchio contraffatto: erano destinate ad un cittadino della provincia

La merce contraffatta arrivava dalla Cina e sarebbe dovuta servire per rifinire articoli falsi del noto marchio di moda Louis Vuitton. I periti tecnici della società Louis Vuitton hanno confermato la contraffazione dei prodotti

Era domiciliato in provincia di Pisa il destinatario di un pacco proveniente dalla Cina e contenente oltre ventimila accessori per cerniere in metallo raffiguranti il marchio contraffatto della nota azienda Louis Vuitton. La merce contraffatta è stata scoperta e sequestrata nell'ambito dei controlli finalizzati alla repressione dei traffici illeciti dai funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Bologna in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale Aeroporto 'G. Marconi'.


La merce era come detto destinata a un cittadino cinese, ignoto all'amministrazione finanziaria e domiciliato nella nostra provincia, e doveva essere utilizzata per la rifinitura di articoli di pelletteria da immettere in consumo, in violazione della normativa sulla tutela della proprietà intellettuale. I periti tecnici della società Louis Vuitton hanno confermato la contraffazione dei prodotti. (fonte Askanews)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 20mila cerniere con marchio contraffatto: erano destinate ad un cittadino della provincia

PisaToday è in caricamento