Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Pontedera / Piazza del mercato

Pontedera, blitz delle Fiamme Gialle al mercato: sequestrati 2.100 articoli

I prodotti non avevano l'indicazione del produttore e del materiale usato per l'assemblaggio. Nella rete della Guardia di Finanza sono finiti oggetti di bigiotteria e articoli tessili

Maxi sequestro di bigiotteria al mercato settimanale di Pontedera, dove un ambulante rischia fino a 40mila euro di multa per aver messo in vendita 1.800 articoli di bigiotteria e 300 prodotti tessili e accessori sprovvisti della certificazione prevista dalla legge.


Gli articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza di Pontedera sono eterogenei: bracciali in metallo, orecchini, collane, anelli in metallo, vetro e pietra, guanti per bambini, tappeti, berretti di lana, scaldacollo e cappelli. Articoli che, secondo le Fiamme Gialle, avrebbero potuto causare danni o pericolo alla salute del consumatore finale, proprio perché non era indicato il tipo di materiale usato per l'assemblaggio e quindi non è possibile valutarne il rischio potenziale di provocare allergie. Sugli oggetti sequestrati non erano neppure indicati il produttore e l'importatore. Inoltre si fa notare che il consumatore non ha neanche un riferimento per eventuali richieste di risarcimento in caso di vizi del prodotto. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, blitz delle Fiamme Gialle al mercato: sequestrati 2.100 articoli

PisaToday è in caricamento