Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca San Miniato

Lineapelle, il sindaco e il vescovo di San Miniato in visita: "Tra gli imprenditori c'è ottimismo"

Il sindaco e il vescovo, insieme al vicesindaco Chiara Rossi, al presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola Giuseppe Volpi e al presidente di Cuoio Depur Michele Matteoli, hanno incontrato molti imprenditori e hanno partecipato alle premiazioni di 'Amici per la pelle'

Stamani il sindaco Vittorio Gabbanini e il vescovo di San Miniato Mons. Fausto Tardelli hanno visitato 'Lineapelle', la più importante fiera del settore che si svolge a Bologna e che si chiude oggi. 

Il sindaco e il vescovo, insieme al vicesindaco Chiara Rossi, al presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola Giuseppe Volpi e al presidente di Cuoio Depur Michele Matteoli, hanno incontrato molti imprenditori e a fine mattina hanno partecipato alle premiazioni del progetto didattico 'Amici per la pelle' che coinvolge le scuole del territorio, offrendo la possibilità agli studenti di scoprire questa importante realtà: il cuoio e la pelle, con i percorsi lavorativi, i segreti, le curiosità e i meccanismi del mondo della concia.

“Reputo importante comprendere il tessuto sociale ed economico del nostro territorio anche attraverso le fiere di settore. E’ un modo ulteriore per constatare che professionalità e competenze altamente qualificate sono gli elementi di distinzione delle nostre aziende - ha detto il primo cittadino - viviamo un periodo di grande sofferenza economica, per questo è sempre più necessario puntare al tema del lavoro come ambito di intervento prioritario. Ho letto un incoraggiante ottimismo a conferma che i nostri imprenditori mettono in campo tutte le loro capacità e le loro energie per essere competitivi puntando su valorizzazione del prodotto e ricerca”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lineapelle, il sindaco e il vescovo di San Miniato in visita: "Tra gli imprenditori c'è ottimismo"

PisaToday è in caricamento