Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Terremoto, gli ottici pisani in aiuto: donazione di occhiali da vista

Un piccolo gesto per far sentire la propria vicinanza alle persone colpite dal sisma del centro Italia e che magari hanno perso i propri occhiali sotto le macerie

Una singolare forma di solidarietà per mostrare vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto. L'iniziativa nasce per volontà di Alessandro Simonelli, presidente di ConfOttici ConfcommercioPisa, il sindacato degli ottici optometristi di Pisa e provincia. “Come presidente - spiega appunto Simonelli - mi sono sentito subito in dovere, insieme al nostro Consiglio Direttivo, una volta appreso della tragedia, di aiutare in qualche modo le popolazioni colpite dal sisma, a causa del quale hanno perso tutto. A questo proposito abbiamo deciso di donare ciascun ottico a proprio piacimento, un certo numero di montature da vista, diverse per modelli, genere e taglia, a disposizione ovviamente di coloro che ne avranno bisogno e necessità”.

“Si tratta di un piccolo gesto di concreta vicinanza - prosegue Simonelli - le montature di occhiali da vista, una volta raccolte, saranno inviate alla Confcommercio di Rieti, la quale avrà il compito di farle pervenire alle associazioni che sul territorio sono a contatto con le popolazioni terremotate”.

C'è tempo fino a venerdì 9 settembre per donare le montature. Tutti gli ottici-optometristi che vogliono aderire a questa iniziativa di solidarietà, possono farlo inviando le montature a ConfcommercioPisa, via Chiassatello 67 Pisa, telefono 050 25196, oppure portarle direttamente in questa sede.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, gli ottici pisani in aiuto: donazione di occhiali da vista

PisaToday è in caricamento