menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La fermata del People Mover all'aeroporto

La fermata del People Mover all'aeroporto

People Mover, lavori 'in dirittura d'arrivo': a gennaio l'entrata in funzione

Sopralluogo sul cantiere con i rappresentanti del tessuto economico e produttivo: "Opera importantissima per la città". Entro la fine di settembre il termine dei lavori poi tre mesi per il collaudo

I lavori procedono con il termine fissato per la fine di settembre. Poi saranno necessari ancora tre mesi per le attività di collaudo e di pre-esercizio, dopodichè il People Mover, la navetta elettrica veloce e ad alta frequenza che collegherà l'aeroporto Galilei alla stazione ferroviaria di Pisa centrale, entrerà in funzione con l'inizio del nuovo anno. Questa mattina si è svolto un nuovo sopralluogo sul cantiere al quale hanno preso parte, oltre al sindaco Marco Filippeschi, anche l'amministratore delegato di Toscana Aeroporti, Gina Giani, il presidente di Confindustria Pisa, Federigo Federighi, quello di Confindustria Toscana, Pierfrancesco Pacini, il presidente della Camera di Commercio di Pisa, Valter Tamburini e i vertici di Pisamo.

"L'opera People Mover - ha detto Filippeschi - è ormai completa all'85-90%. Ci sono stati dei ritardi su quello che era il cronoprogramma che non sono dipesi da noi, ma quello che è importante è che porteremo a termine l'opera senza che i costi del progetto siano aumentati". Soddisfazione anche da parte di Federighi e Tamburini che hanno sottolineato "l'importanza dell'opera per categorie economiche pisane". "E' ora fondamentale - hanno detto Tamburini e Federighi - potenziare il collegamento ferroviario tra Pisa e Firenze in modo da collegare la Toscana costiera all'alta velocità".

Aspetto, quest'ultimo, evidenziato anche da Gina Giani. L'Ad di Toscana Aeroporti si è detta "impegnata a potenziare il sistema aeroportuale toscano, anche grazie alla costruzione del Pisa Mover e della Tramvia a Firenze. Opere come questa - ha concluso la Giani riferendosi alla navetta che collegherà il Galilei alla stazione centrale - servono per far capire alle compagnie aeree che all'Aeroporto di Pisa si fa sul serio".

LE IMPRESE COINVOLTE E STATO DEI LAVORI. In totale, fino ad ora, sono state coinvolte nella realizzazione del People Mover 46 imprese. "Di queste - ha detto il Filippeschi - almeno la metà sono toscane mentre undici sono aziende pisane. Questo singifica che i lavori hanno avuto effetti benefici anche sull'economia locale". Intanto il People Mover continua a prendere forma: quello che ancora rimane da fare riguarda soprattutto i parcheggi scambiatori, con i lavori che verranno avviati nelle prossime settimane. Per il resto il 'tracciato' su cui 'correrà' la navetta elettrica è quasi completato: restano da ultimare ancora alcuni dettagli (posa dei contatti striscianti e dei pali di illuminazione).

Alla fermata della stazione ferroviaria sono invece in corso il completamento delle opere civili, la verniciatura della pensilina e la posa dei rivestimenti metallici. Nel tratto in quota a ridosso della fermata dell'Aeroporto, in cui stanno per essere posizionate le porte di banchina, è in corso il montaggio della passerella di esodo. In corso d'opera ma già a buon punto anche la realizzazione della rotatoria, all'uscita della superstrada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Azalea della Ricerca Airc a Pisa per la Festa della Mamma

social

Festa della mamma, cinque idee regalo per tutti i gusti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento