Cronaca

Spaccio di cocaina a Cascina: in carcere tre persone

L'operazione dei Carabinieri è scattata all'alba di mercoledì dopo mesi di indagini. Il traffico di droga avveniva in diversi locali pubblici. Nei guai tre residenti

I Carabinieri di Cascina, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Pontedera e dai Cinofili di Pisa-San Rossore, hanno dato esecuzione a 3 misure cautelari in carcere emesse dal Tribunale di Pisa su richiesta della Procura della Repubblica. A finire nei guai due uomini albanesi di 32 e 30 anni ed una donna italiana di 50 anni, residenti a Cascina. Il reato che viene loro contestato è quello di spaccio continuato di cocaina ed hashish.

Il blitz è scattato all'alba di stamani, 20 maggio, ed è scaturito a seguito di un'indagine iniziata a ottobre scorso. "Tutti gli elementi raccolti nel corso delle indagini - spiegano in una nota i militari - hanno ben delineato un’organizzata attività di spaccio esercitata dagli indagati, di ampia portata economica e certo non occasionale, riscontrata anche da vari arresti e sequestri di stupefacente, anche all’interno di diversi locali pubblici". Nel corso del blitz odierno sono state effettuate perquisizioni che hanno permesso di rinvenire una  modica quantità di stupefacente e due pistole scacciacani prive di tappo rosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina a Cascina: in carcere tre persone

PisaToday è in caricamento