rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Strage di Firenze: solidarietà ai familiari delle vittime dalla Provincia

Una giornata di follia nel capoluogo regionale dove un uomo, Gianluca Casseri, ha ucciso due senegalesi e ne ha feriti altri due, prima di togliersi la vita. In città esplode la rabbia dei connazionali delle vittime

"Colpiti da un sentimento di sgomento per quanto accaduto esprimiamo la nostra solidarietà ai familiari delle vittime e dei feriti e alle comunità senegalese della Toscana e di Pisa, da sempre partecipe e attiva sul nostro territorio". Così Andrea Pieroni, presidente della Provincia di Pisa e rappresentante toscano dell'UPI, a poche ore dalla strage di senegalesi compiuta a Firenze da un italiano che si è poi tolto la vita.

"Un lutto ingiustificabile e intollerabile - aggiunge Silvia Pagnin, assessore all'integrazione della Provincia di Pisa e presidente del Centro Nord-Sud - l'uccisore ha dato vita ad una caccia feroce e spietata a venditori ambulanti senegalesi. In attesa di una conoscenza più dettagliata dei fatti, l'attuale ricostruzione e le descrizioni dell'assassino fanno pensare ad una matrice razzista sulla quale non possiamo che esprimere la nostra più ferma condanna".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Firenze: solidarietà ai familiari delle vittime dalla Provincia

PisaToday è in caricamento