Emergenza Coronavirus, a Palaia prosegue la distribuzione dei pacchi alimentari

Il progetto 'Spesa solidale' continua a distribuire pacchi alimentari alle famiglie di Palaia più in difficoltà. Attivato dal comune anche un conto corrente per le donazioni

Continua l'opera dei volontari nel comune di Palaia impegnati nella distribuzione dei pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà. Nei pacchi sono raccolti i beni donati dai cittadini nei contenitori presenti nei negozi aderenti al progetto comunale 'Spesa solidale'. "Grazie ai negozi e ai volontari delle associazioni per la consegna", commenta l'assessore Marica Guerrini, al lavoro insieme alle associazioni nella preparazione e distribuzione delle spese per i più bisognosi. "Grazie a tutti i cittadini che continuano a donare con grande generosità". "Mi preme ricordare - aggiunge l'assessore - la possibilità per le famiglie di fare la domanda per ottenere buoni spesa. Questa settimana faremo il secondo giro di assegnazioni di questi contributi". Il modulo per fare richiesta dei buoni è disponibile nei negozi dei paesi e sul sito del Comune.

Per tutti coloro che desiderano effettuare una donazione dedicata all'acquisto di generi alimentari e di prima necessità è stato aperto anche un conto corrente dedicato intestato a 'Comune di Palaia', causale 'Solidarietà famiglie emergenza alimentare': IBAN IT07 B 08562 70910 000012567525.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento