Sepi, da lunedì al via il nuovo servizio di sportello remoto in videoconferenza

L’amministratore Cavallini: "Un’altra iniziativa per far diventare Sepi un punto di riferimento per i cittadini"

Partirà lunedì 8 giugno il nuovo servizio di Sportello Remoto in videoconferenza attivato da Sepi S.p.a. per agevolare l’utenza in questo momento particolare post Covid. Il servizio permetterà al cittadino di entrare in contatto con il personale direttamente da casa e sarà erogato in due modalità: su appuntamento o tramite accesso diretto.

Per la modalità su appuntamento sarà possibile prenotarsi tramite un’apposita pagina del sito aziendale www.sepi-pisa.it, accedendo al calendario virtuale, per parlare con un operatore dello sportello informativo. Una volta completata l’operazione l’utente riceverà una e-mail di conferma della prenotazione e, allo stesso indirizzo di posta elettronica, riceverà con  congruo anticipo sulla data e ora dell'appuntamento,  una e-mail contenente il link per l'accesso alla videoconferenza, tramite web browser, da effettuare al momento stabilito. Le prenotazioni copriranno intervalli di 20 minuti ciascuna, nell'arco del consueto orario di sportello S.E.Pi. spa (dal lunedì -  al giovedì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 15:30; il venerdì dalle 9:30 alle 12:30).

Per la modalità tramite accesso diretto, invece, l’utente attraverso un’apposita pagina del sito aziendale www.sepi-pisa.it potrà interloquire direttamente con un operatore dello sportello informativo di SEPI dal Lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 11:00. L’operatore designato, risponderà immediatamente alla richiesta di contatto da parte dell’utente, consentendo l’accesso alla videoconferenza tramite web browser.

Durante la videoconferenza, oltre al collegamento audio/video, l’operatore  e l’utente disporranno della possibilità di comunicare in forma scritta tramite una chat diretta, e di allegare e scambiarsi file, per la trasmissione di eventuale documentazione.

"E’ una svolta epocale - commenta Iacopo Cavallini, amministratore unico di S.E.Pi. spa - che avevamo già ipotizzato prima della pandemia Covid 19 e che abbiamo solo 'accelerato' come realizzazione; una delle tante iniziative che vuol far diventare S.E.Pi. spa punto di riferimento per il cittadino e non mero punto di riscossione, che semplificherà i rapporti con l’utenza e che fa seguito agli accordi con le principali associazioni di categoria per ridurre al minimo i tempi burocratici e per fornire risposte e soluzioni immediate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ricorda che ulteriori informazioni possono essere richieste al numero verde 800 432 073.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento