Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Studi classici di qualità: la Scuola Normale è l'ottava università del mondo

E' quanto si legge nella 'Qs World University Ranking 2020 by Subject', che giudica in base alle interviste reputazionali di accademici e imprese

La Normale di Pisa trova un nuovo riconoscimento internazionale nel 'Qs World University Ranking 2020 by Subject', nota classifica che compara le università  di tutto il mondo: negli Studi Classici la scuola d'eccellenza è ottava a livello planetario.

La categoria è quindi quella delle 'Art & Humanities', area 'Classics & Ancient History'. L'anno scorso era 22esima. Si conferma terza in Italia. La metodologia adottata per il ranking di questa specifica materia prende in considerazione il solo parametro delle interviste reputazionali rivolte al mondo accademico e delle imprese (Academic reputation 90% e Employer reputation 10%). 

In generale l’Italia si conferma la meta migliore per gli studi classici: oltre alla Sapienza (prima in Italia e seconda nel mondo) e alla Normale, ci sono l'Università di Bologna (19esima), e l’Università di Pisa (28esima). La classifica generale QS assembla quattro parametri di valutazione, e cioè la reputazione accademica, la produzione scientifica, le citazioni delle pubblicazioni e la qualità dei laureati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studi classici di qualità: la Scuola Normale è l'ottava università del mondo

PisaToday è in caricamento