Detenuto tenta il suicidio in carcere: salvato dalla Polizia Penitenziaria

Grazie al pronto intervento degli agenti è stata evitata la tragedia all'interno del Don Bosco

Suicidio sventato dagli agenti della Polizia Penitenziaria all'interno del carcere di Pisa. L'episodio, reso noto dalla segreteria provinciale della Uil Polizia Penitenziaria, è accaduto nella mattinata di mercoledì 21 ottobre. Un detenuto avrebbe tentato di togliersi la vita, impiccandosi con un lenzuolo. Solo grazie alla professionalità degli agenti, che sono intervenuti prontamente, il dramma è stato evitato.
"Agli agenti intervenuti ed al comandante di reparto va il nostro plauso poiché, con dedizione, professionalità e accortezza, evitano i gesti estremi e continuano a garantire quotidianamente uno standard di ordine e di sicurezza che costituisce una condizione imprescindibile per il lavoro proficuo di tutti gli operatori penitenziari" sottolineano dalla segreteria provinciale Uil-Pa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Nuovo Dpcm, più libertà per gli spostamenti tra comuni: le proposte dalla Toscana

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Nuovo Dpcm, Conte: "Costretti a ulteriori restrizioni per evitare terza ondata"

Torna su
PisaToday è in caricamento