Cronaca Viale IV Novembre

Latignano: terminati i lavori sull'acquedotto in viale IV Novembre

L'intervento ha riguardato una lunghezza complessiva di 230 metri di tubazione per un investimento da circa 140mila euro

Migliorare il servizio idrico per un buon numero di utenze ed eliminare il rischio di perdite su un tratto di rete datato e soggetto quindi in passato a frequenti rotture. Può considerarsi raggiunto il duplice obiettivo con cui era partito il progetto di risanamento dell’acquedotto in viale IV Novembre a Latignano, nel comune di Cascina. Un lavoro significativo, cominciato a febbraio e chiuso di recente, con leggero anticipo rispetto al crono-programma iniziale, con il collegamento di due nuove condotte alla rete idrica.
Nel dettaglio, le attività hanno riguardato la sostituzione di due importanti tratti di tubazione: il primo tra via Risorgimento e via De Amicis, il secondo tra la viabilità della lottizzazione e l’impianto sportivo, per una lunghezza complessiva di 230 metri e un investimento da circa 140mila euro. Risultato: un ammodernamento, ma anche un potenziamento, dell’acquedotto. La nuova condotta ha infatti un diametro maggiore della precedente, ed è realizzata in ghisa sferoidale, materiale più resistente rispetto alle tubazioni di 'vecchia generazione'.

I due tratti di acquedotto risultano adesso completamente risanati, con l’ulteriore vantaggio di una sensibile riduzione delle perdite sulla rete idrica, per un miglioramento evidente del servizio, in termini di qualità e continuità, per i residenti della zona. Nelle prossime settimane, trascorso il tempo necessario per l’assestamento delle nuove condotte, verrà eseguita anche la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latignano: terminati i lavori sull'acquedotto in viale IV Novembre

PisaToday è in caricamento