Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Toscana zona gialla fino al 15 gennaio: spostamenti consentiti, aperti bar e ristoranti

Non è però consentito uscire dai confini regionali. Resta in vigore il coprifuoco notturno

La Toscana da oggi, 11 gennaio, fino al 15 gennaio è in zona gialla. In attesa dunque di conoscere le nuove misure in vigore dal 16 gennaio vista l'imminente scadenza del Dpcm, per qualche giorno i cittadini della nostra regione potranno godere di maggior 'libertà'. Da oggi si potrà uscire dal comune di residenza senza autocertificazione alla mano. Ricordiamo però che non è possibile superare i confini regionali se non per motivi di lavoro, salute o necessità. Saranno aperti bar e ristoranti fino alle 18. Dopo quest'ora sarà possibile solo l'asporto (fino alle 22) e la consegna a domicilio (senza limite di orario).
Aperti anche negozi e centri commerciali, mentre restano chiusi cinema, teatri, discoteche, sale da ballo, locali notturni.

Rimane in vigore anche il coprifuoco notturno, dalle 22 fino alle 5.
Oggi inoltre è previsto il rientro in classe per il 50% degli studenti degli istituti superiori. La Toscana infatti è una di quelle regioni che farà ripartire la didattica in presenza a differenza di altri territori che hanno deciso per un ulteriore slittamento in concomitanza con una situazione epidemiologica più complicata.

Covid e riapertura scuole: 32 bus in più e orari sfalsati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana zona gialla fino al 15 gennaio: spostamenti consentiti, aperti bar e ristoranti

PisaToday è in caricamento