Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Volterra

Volterra, prevenzione furti: fermate due persone con arnesi 'da lavoro'

Nella notte i Carabinieri hanno notato un'auto sulla Strada Provinciale 68 prendere una via secondaria e insospettiti hanno attivato i controlli. Perquisito il mezzo sono stati trovati piedi di porco, tenaglie e ricetrasmittenti

Sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per possesso di chiavi alterate e grimaldelli e porto di oggetti atti ad offendere un uomo ed una donna residenti a Rosignano Marittimo, a seguito dei controlli di questa notte dei Carabinieri di Volterra.

Nell'ambito dei servizi per la prevenzione dei reati contro il patrimonio una pattuglia, intorno alle 3.30, ha notato una Fiat Bravo immettersi in una strada interpoderale in località Val di Lopia dalla SP 68. I militari si sono insospettiti ed hanno seguito il mezzo, fino a fermarlo e procedere al controllo, insieme ai colleghi di Riparbella giunti in supporto. I due fermati non hanno saputo fornire spiegazioni valide, così è scattata la perquisizione.

A bordo sono stati trovati numerosi arnesi da scasso: torce, piedi di porco, guanti da lavoro, cesoie, taglierini, walkie talckie, coltelli, cacciaviti, chiavi a brucola, tenaglie, pinze. Portati in caserma i successivi accertamenti hanno evidenziato che l'uomo era gravato da numerosi precedenti anche per reati contro il patrimonio. Sono quindi scattati il sequestro degli oggetti e le denunce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, prevenzione furti: fermate due persone con arnesi 'da lavoro'

PisaToday è in caricamento