rotate-mobile
Cronaca

Truffe: Acque Spa mette in guardia dai falsi addetti

L'azienda ricorda che nessun incaricato è autorizzato ad agire per conto del gestore idrico all'interno di abitazioni private, se non a seguito di un appuntamento fissato con l'utente

Acque Spa fa appello alla cittadinanza per contrastare il fenomeno delle truffe perpetrate da sedicenti addetti del gestore idrico, che si presentano a domicilio chiedendo di poter entrare in casa per effettuare controlli o segnalare presunti disagi nell'erogazione del servizio.

L'azienda precisa che nessun incaricato è autorizzato ad agire per conto di Acque Spa per effettuare, all'interno delle abitazioni private, controlli sul funzionamento degli impianti o verifiche sulla qualità dell'acqua erogata. Inoltre di norma non vengono effettuati sopralluoghi, fatti salvi i casi in cui il contatore sia posto all'interno della proprietà privata. In questo caso però viene previamente fissato un appuntamento.

Anche in questo caso di incontro prestabilito gli incaricati di Acque Spa si presentano sempre muniti di tesserino di riconoscimento e di contrassegni aziendali. Per queste ragioni l'azienda invita gli utenti a prestare la massima attenzione a questi episodi ed eventualmente a rivolgersi alle autorità di pubblica sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe: Acque Spa mette in guardia dai falsi addetti

PisaToday è in caricamento