Cronaca

Chiede soldi in più ai clienti: denunciato cassiere di un supermercato

Un meccanismo che permetteva all'uomo di racimolare un bel gruzzoletto a fine giornata. Rispetto allo scontrino battuto chiedeva soldi in più agli acquirenti

Scoperto un cassiere truffatore in un supermercato di un piccolo centro del lungomonte pisano che si arrotondava lo stipendio a spese dei clienti distratti. All'importo speso aggiungeva sempre qualcosina di più. Così se ad esempio se lo scontrino battuto era di 10 euro, il dipendente ne chiedeva undici contando sulla distrazione dei clienti. Con chi tornava indietro, si scusava: "Ho sbagliato il resto". Ma insomma alla fine della giornata riusciva a racimolare un bel 'tesoretto'.

Sono stati i clienti a segnalare le anomalie alla direzione del supermercato che ha svolto le dovute indagini fino a presentare denuncia ai Carabinieri. L'uomo è stato licenziato. La notizia è riportata dal quotidiano Il Tirreno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede soldi in più ai clienti: denunciato cassiere di un supermercato

PisaToday è in caricamento