menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simula la vendita di oggetti online: un uomo denunciato per truffa

Il 59enne residente a Napoli, a Natale, aveva raggirato un giovane di San Giuliano Terme facendosi accreditare 600 euro. La Questura di Pisa lo ha denunciato

L'occasione da non perdere per fare un regalo di Natale da ricordare: peccato che l'affare fosse tutta una truffa. La disavventura è capitata a un giovane di San Giuliano Terme che durante il periodo delle Feste, su un noto sito di compravendite, aveva preso accordi con un 59enne residente a Napoli per l'acquisto di uno smartwatch.

La vittima ha accreditato la cifra concordata di 300 euro sulla carta ricaricabile indicata dal truffatore, seguiti da altri 300 euro come anticipo per un secondo acquisto: uno smartphone. Dopo aver atteso invano l'arrivo della merce, il giovane di San Giuliano Terme ha verificato che il numero di telefono fornitogli dal finto venditore era già stato segnalato negativamente su internet.

Così la vittima ha denunciato l'accaduto alla Questura di Pisa, che attraverso i dati forniti è risalita all'identità del truffatore, già raggiunto da una serie di denunce per fatti simili avvenuti in tutta Italia. Il 59enne è stato denunciato per il reato di truffa online.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riapre la gelateria De' Coltelli dopo la pausa invernale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento