Turisti borseggiati alle stazioni ferroviarie: denunce e 2 arresti

Fermate tre donne scoperte mentre borseggiavano una turista a San Rossore, in manette anche un uomo che ha rubato la borsa ad un'altra villeggiante

Continuano i servizi di controllo alle stazioni ferroviare della Polfer per il contrasto di furti e borseggi. Martedì sono state fermate 4 persone, 3 donne di cui due minorenni a San Rossore ed un uomo arrestato per furto aggravato alla stazione centrale.

Le prime 3 sono una 14enne, una 17enne ed una 32enne rom, con numerosi reati anche specifici alle spalle. Intorno alle 13.15 gli operatori le hanno notate nella folla del treno regionale diretto a Lucca a San Rossore, durante le operazioni di salita rese confuse dalla grande affluenza di turisti. Le due più grandi hanno preso di mira altre due donne, bloccandole, mentre la più giovane sfilava dalla borsa di una delle due il borsello.

Subito sono intervenuti i poliziotti, che hanno bloccato prima la piccola con la refurtiva in mano e subito dopo anche le altre due che avevano tentato la fuga. La vittima ha sporto querela. La 32enne è stata dichiarata in arresto per lo stato di flagranza, le altre due denunciate per furto data la minore età. Il procuratore della Repubblica ha poi disposto l'immediata liberazione.

Alla stazione centrale intorno alle ore 16.20 il personale Polfer è stato avvisato dai dipendenti del McDonalds circa un furto avvenuto poco prima ai danni di una cittadina straniera mentre si trovava all'interno dei locali dell'esercizio commerciale.

Visionate le immagini che immortalano il fatto viene delineato il profilo del ladro e come è vestito. L'uomo brizzolato aveva approfittato della distrazione della turista per rubarle la borsa e allontanarsi passando per il marciapiede del binario 1. Poi lo si vede in Piazza della Stazione davanti il Dopolavoro Ferroviario mentre rovista all'interno.

Il video viene fatto vedere alla malcapitata che riconosce il proprio bene. Un'ora dopo il malvivente viene rintracciato sotto il loggiato della stazione. Ormai si era liberato della refurtiva, ma viste le prove è stato arrestato per furto aggravato. Si tratta di algerino di 45 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

  • In isolamento Covid da oltre un mese: limbo regolamentare per il 'positivo a lungo termine'

Torna su
PisaToday è in caricamento