Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, un uomo positivo infrange la quarantena: denunciato

Il 31enne originario dei paesi balcanici è stato fermato giovedì 28 gennaio durante i controlli effettuati dalla Questura di Pisa sul territorio

Positivo, con l'obbligo di non uscire di casa fino ad avvenuta guarigione certificata dall'Asl, sorpreso a camminare liberamente nel quartiere di Porta a Lucca. La bravata è costata cara a un uomo di 31 anni originario dei paesi balcanici, che giovedì 28 gennaio è stato fermato a uno dei posti di controllo organizzati dalla Questura di Pisa per monitorare la sicurezza del territorio.

Dopo le verifiche degli agenti, il 31enne è stato denunciato per inosservanza del divieto di mobilità e redarguito a ritornare immediatamente presso il proprio domicilio.

Al termine della giornata, le operazioni della Polizia hanno portato a 47 vetture e 65 persone controllate, e 347 targhe scansionate con uno speciale dispositivo, che consente di verificare in tempo reale se il veicolo è rubato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, un uomo positivo infrange la quarantena: denunciato

PisaToday è in caricamento