Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Si sente male al bar: salvato dai Vigili del fuoco e da un medico di passaggio

Gli uomini del 115 hanno utilizzato per i soccorsi il defibrillatore che hanno in dotazione. Alla seconda scarica, operata dal medico, la persona colpita dal malore si è ripresa

Una serie di coincidenze fortunate che hanno salvato la vita ad una persona colta da malore. E' successo sul litorale sabato mattina, 7 agosto, quando di ritorno da un intervento, la squadra dei Vigili del Fuoco di Pisa, nel corso di una sosta all'altezza di un bar, ha notato che uno dei clienti del bar accusava un grave malore andando in arresto cardiaco. I Vigili del fuoco hanno così preso la sacca di autosoccorso in dotazione che conteneva anche il defibrillatore. Una donna, qualificandosi come medico, si è poi avvicinata agli uomini del 115 proseguendo le manovre di rianimazione.
Alla seconda scarica del defibrillatore la persona ha ripreso conoscenza ed è stata trasportata in ospedale dal 118 per gli accertamenti del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male al bar: salvato dai Vigili del fuoco e da un medico di passaggio

PisaToday è in caricamento