Vestiti e biancheria acquistati dal Comune di Pisa per i pazienti Covid-19

I beni serviranno per avere i cambi, senza dover portare le famiglie a dover fare spostamenti

Pigiami, camicie da notte, biancheria intima di ricambio, T-shirt e asciugamani nuovi per i pazienti ricoverati nei reparti Covid-19: sono stati acquistati dal Comune di Pisa tramite la Società della salute Zona Pisana e consegnati all’Aoup per esonerare le famiglie dall’incombenza di far loro recapitare i cambi di biancheria, con tutte le difficoltà di spostamento e di accesso all’ospedale imposte dalle normative vigenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un "bell’esempio di sinergia istituzionale di cui l’Aoup è grata" scrive l'ente ospedaliero in una nota, che dà la misura di come "fare squadra, in ogni settore, possa contribuire a migliorare le condizioni lavorative di tutti gli operatori coinvolti nell’emergenza Covid-19 e dare sollievo alle famiglie dei pazienti ricoverati, già duramente provate da questa terribile esperienza della pandemia da Sars-Cov2".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, crescono i contagi: 755 nuovi positivi

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus nel pisano: 39 casi a Pisa, 26 a Cascina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento