Cronaca

Vestiti e biancheria acquistati dal Comune di Pisa per i pazienti Covid-19

I beni serviranno per avere i cambi, senza dover portare le famiglie a dover fare spostamenti

Pigiami, camicie da notte, biancheria intima di ricambio, T-shirt e asciugamani nuovi per i pazienti ricoverati nei reparti Covid-19: sono stati acquistati dal Comune di Pisa tramite la Società della salute Zona Pisana e consegnati all’Aoup per esonerare le famiglie dall’incombenza di far loro recapitare i cambi di biancheria, con tutte le difficoltà di spostamento e di accesso all’ospedale imposte dalle normative vigenti.

Un "bell’esempio di sinergia istituzionale di cui l’Aoup è grata" scrive l'ente ospedaliero in una nota, che dà la misura di come "fare squadra, in ogni settore, possa contribuire a migliorare le condizioni lavorative di tutti gli operatori coinvolti nell’emergenza Covid-19 e dare sollievo alle famiglie dei pazienti ricoverati, già duramente provate da questa terribile esperienza della pandemia da Sars-Cov2".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vestiti e biancheria acquistati dal Comune di Pisa per i pazienti Covid-19

PisaToday è in caricamento