Riqualificazione della Cittadella: tutti d’accordo per il sì al primo lotto dei lavori

Via libera da parte della Commissione Consiliare. Per questa prima parte dei lavori si prevede una spesa di circa 600mila euro

Tutti d’accordo nel dare il sì al primo lotto dei lavori per riqualificare il Parco della Cittadella. Così, questa mattina, si è espressa, in sintesi, la Commissione Urbanistica del Comune di Pisa convocata dal presidente Maurizio Nerini (consigliere comunale di Nap-FdI), su richiesta dei consiglieri del Pd, Marco Biondi e Matteo Trapani.  

Il primo lotto dei lavori prevede il collegamento, grazie ad una nuova pavimentazione e a nuovi marciapiedi, tra gli Arsenali Repubblicani e quelli Medicei, attuale sede del Museo delle Navi Romane. Inoltre, questo primo lotto, comporterebbe anche una nuova illuminazione che coinvolgerebbe anche la Torre Guelfa e la recinzione di tutto il Parco della Cittadella. Per questa prima parte dei lavori il Comune prevede una spesa di circa 600mila euro. Resta invece ancora da definire da dove potrebbero provenire le risorse necessarie per avviare i lavori. Il primo lotto dei interventi fa parte di un progetto complessivo di riqualificazione del parco della Cittadella, redatto e presentato nel 2015. Il costo complessivo dell'intera operazione è stimato in circa 3,5 milioni di euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cittadella, c'è il progetto di riqualificazione: "Un polmone verde in pieno centro città"

Oltre all'assessore all'Urbanistica Massimo Dringoli, e all'architetto del Comune di Pisa, Fabio Daole, alla riunione di questa mattina erano presenti, i consiglieri Alessandro Tolaini (M5S), Marco Biondi (Pd), Manuel  Laurora (Gruppo Misto),  Alberto Conversano (Lega), Matteo Trapani (Pd), Laura Barsotti (Lega), la rappresentante di Diritti in Comune, Teresa Arrighetti, Maurizio Nerini Nap-FdI) e Manuela Dini (Lega).  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento