"Ne sortiremo insieme. Come?" Dialogo (digitale) organizzato da ARCI Rinascita

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 04/06/2020 al 04/06/2020
    18:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Nuclei familiari e singole persone in condizione di marginalità sociale a causa del Coronavirus. Lavoratori e lavoratrici già precari, cui non sono sufficienti i sussidi erogati dagli istituti previdenziali. Cittadine e non, cittadini e non, residenti o meno: è la platea che vive, con diverse sfumature, le ferite sociali ed economiche dell’epidemia nella nostra città. Una platea che, grazie alla campagna sociale #nesortiremoinsieme dell’ARCI territoriale e all’attivazione perdurante della Caritas diocesana di Pisa, dispone di contributi minimi concreti per esistere.

Tuttavia, questo è sufficiente? Quali operazioni solidali e sociali è possibile attivare in città? Come rendere pro-attivo l’impegno di volontarie e volontari, che spesso hanno iniziato ad impegnarsi proprio in queste settimane? Quale la situazione di partenza, prima della pandemia? Quale l’impatto delle misure governative?

Se ne discuterà in forma telematica giovedì 4 giugno alle ore 18:30, attraverso la piattaforma Zoom (raggiungibile da www.rinascitapisa.it/eventi) e la diretta Facebook dalla pagina Circolo Rinascita Pisa. Ne parleranno don Emanuele Morelli, direttore della Caritas diocesana di Pisa, che prenderà parola a partire dai dati del report sugli interventi condotti dal 10 marzo al 10 maggio, e Stefania Bozzi, presidente del comitato territoriale ARCI Pisa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 'Pisa Book Festival' on line

    • dal 3 al 6 dicembre 2020
  • Gherardo Colombo a 'Le cose cambiano': evento on line

    • 3 dicembre 2020

I più visti

  • 'Pisa Book Festival' on line

    • dal 3 al 6 dicembre 2020
  • Gherardo Colombo a 'Le cose cambiano': evento on line

    • 3 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento