Si dimettono due membri delle liste che sostenevano Veronese

Claudio Meoli e Marco Ghezzi hanno lasciato i loro ruoli all'interno di Patto Civico e Progetto Pisa

A sinistra Claudio Meoli, a destra Marco Ghezzi

Claudio Meoli e Marco Ghezzi, rispettivamente portavoce e candidato delle due liste civiche a sostegno di Veronese Patto Civico e Progetto Pisa, hanno rassegnato insieme ad altri ex candidati le proprie irrevocabili dimissioni da ogni ruolo ed incarico rivestito nell'ambito delle due compagini elettorali.

La decisione è emersa durante un'accesa seduta in assemblea. Le motivazioni riguardano "molteplici aspetti - scrivono i due in una nota - appresi in questi ultimi giorni e quindi in epoca successiva a quella del ballottaggio elettorale del 24 giugno, dal cui complesso è emerso che non sono stati posti a completa conoscenza della situazione scaturita e definita in sede di incontri con le due parti politiche oggetto del ballottaggio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dimissionari prendono quindi le distanze dalle scelte politiche di Antonio Veronese e ritengono di "non essere stati posti nella condizione ottimale di poter offrire il proprio contributo di pensiero nel decidere e nel valutare, con cognizione di causa, la scelta più opportuna e coerente con il percorso politico intrapreso durante l'intera campagna elettorale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento