rotate-mobile
Politica

Sinistra Italiana: nasce la Federazione provinciale di Pisa

Al congresso, in programma sabato 15 aprile, verranno eletti l'assemblea provinciale, il tesoriere e il coordinatore

Sabato 15 aprile, dalle ore 15, nei locali del Circolo Alberone, si terrà, alla presenza del segretario nazionale Nicola Fratoianni, il congresso provinciale di Sinistra Italiana che, con i tre Circoli della Provincia di Pisa, costituisce la nuova Federazione e ne rinnova la dirigenza, eleggendo l'assemblea provinciale, il tesoriere e il coordinatore.

"Si corona e si consolida così la nuova recente crescita di Sinistra Italiana, che ha visto il buon risultato, in particolare a Pisa, alle elezioni politiche in alleanza con EuropaVerde, e che nelle elezioni comunali ha, sempre nell'ottica di allargare il dialogo a sinistra, promosso ed aderito a Sinistra Unita per Pisa in sostegno alla candidatura di Paolo Martinelli e alla sua coalizione" sottolineano dal partito di Fratoianni.

Il coordinatore territoriale uscente, Mauro Stampacchia, dichiara la propria soddisfazione per il risultato di crescita politica e territoriale di Sinistra Italiana e per il ruolo acquisito anche in provincia: "Il congresso non è per noi solo un passaggio organizzativo, ma un segnale politico rivolto alla sinistra tutta, ad organizzare e praticare adesso l'opposizione alle destre, domani una alleanza che consenta di rimettere in movimento, come in altri paesi d'Europa, chi viene colpito dalle politiche di austerità, e poi ancora tradurre queste rivendicazioni in un autentico programma di governo di progresso e di pace. In Italia come a Pisa, che è una città sensibile a queste istanze, affacciata sull'Europa e sul mondo, e che merita un governo diverso".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sinistra Italiana: nasce la Federazione provinciale di Pisa

PisaToday è in caricamento