rotate-mobile
Politica

Consiglio Comunale: un chirurgo come consigliere al posto di Simone Vanni

Massimo Chiarugi prenderà il posto del consigliere dimissionario in quota PD. Intanto in Consiglio Comunale entra la questione dei numerosi furti nel quartiere della Vettola e di Porta a Mare, al centro da due mesi di colpi a raffica

Dopo il ricordo, da parte di Ranieri Del Torto, presidente del Consiglio Comunale, degli ex consiglieri comunali, Franco Veroni e Alessandro Bachini, scomparsi entrambi proprio in questi giorni, e dopo un question time del consigliere Giovanni Garzella (FI-PDL) sull'ondata di furti nel quartiere della Vettola e di Porta a Mare, “è stato convocato il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica?”, il Consiglio Comunale in programma per domani, martedì 7 ottobre (dalle 15, Sala Regia del Comune) procederà alla sostituzione del consigliere Simone Vanni, dimissionario per motivi di lavoro, con Massimo Chiarugi, entrambi del PD.

MASSIMO CHIARUGI, CHI E': 57 anni, coniugato con due figli. Chirurgo dell’Azienda ospedaliera universitaria pisana e docente di Chirurgia nell’università di Pisa. Ha fatto parte, nella legislatura passata, della 2°Commissione consiliare permanente, la Commissione politiche sociali.

 


Successivamente il Consiglio Comunale, dopo alcune interpellanze come quella, ad esempio, della consigliera Valeria Antoni (M5S), sull’affidamento delle mura cittadine all’associazione Amur, “l’affidamento diretto  - sostiene l’esponente grillina - andrebbe contro le regole di trasparenza che l’amministrazione ha raccolto nella Carta di Pisa”, voterà una variazione al piano triennale delle opere pubbliche, dove sono  previsti, tra l’altro, lo stanziamento per la manutenzione di alcuni monumenti cittadini come, ad esempio, la statua dell’Abbondanza di piazza della Berlina, il monumento ai caduti a Barbaricina o la statua a Garibaldi a Oratoio.

Infine il Consiglio Comunale procederà alla sostituzione di ben 8 consiglieri dei Consigli Territoriali di Partecipazione, in particolare Giorgio Benedetti (In Lista per Pisa) sarà sostituito con Piero Torrigiani al CTP1, Davide De Neri (PD) con Carlo Alberto Cirri al CTP1, Giovanni Candela (Movimento 5 Stelle) con Irene Galletti, al  CTP3, Salvatore Marco Zappia (Sel) con Enrico Zini al CTP4, Matteo Galleschi (Movimento 5 Stelle) con Stefano Nacci al CTP5, Antonio Robbio (Movimento 5 Stelle) con Graziano Bendinelli al CTP6, Fabrizio Giovannetti (Movimento 5 Stelle) con Antonio Tudino al CTP6, e, infine, Marco Cardinotti (PD) sarà sostituito con Maria Grazia Ghelardoni al CTP6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: un chirurgo come consigliere al posto di Simone Vanni

PisaToday è in caricamento