rotate-mobile
Politica

Consiglio Comunale: in approvazione definitiva il nuovo Regolamento della Polizia Locale

La seduta è prevista giovedì 2 febbraio. Fra le mozioni il caso dell'accorpamento dei tribunali e la tutela della 'Baracchina da Banda' a San Piero a Grado

Dopo due riunione della 4ª Commissione consiliare, arriva domani, giovedì 2 febbraio, in Consiglio Comunale di Pisa, per la sua approvazione definitiva, il nuovo Regolamento della Polizia Locale. La seduta inizierà alle 14. Prevista la diretta streaming dal canale YouTube del Comune di Pisa. 

Sarà poi la volta di ben sei mozioni. Si comincia con quella del consigliere Riccardo Buscemi (Fi), affinché il Museo della memoria di Buenos Aires (ai tempi della dittatura militare centro di tortura e sterminio dei dissidenti politici), diventi patrimonio mondiale dell’umanità. La seconda mozione è del consigliere Gino Mannocci (Lega), che chiede che il Comune di Pisa si esprima per il no alla creazione di un Tribunale ad Empoli, con accorpamento dei comuni pisani del Comprensorio del cuoio. La terza mozione, prima firmataria la consigliera Benedetta Di Gaddo (Pd), è per il potenziamento del Tribunale di Pisa e delle sue sedi distaccate.

La quarta, la sesta e la settimana mozione sono tutte relative alla grave situazione in Iran, devastato, ormai da oltre un mese, da una feroce repressione che prevede, tra l’altro, la pena di morte come mezzo di lotta politica. Queste tre ultime mozioni sono state presentate dai consiglieri Giulia Gambini (FdI), Matteo Trapani (Pd) e Maria Antonietta Scognamiglio (Pd). Infine, la quinta mozione, chiede che venga salvaguardata la 'Baracchina da Banda', a San Piero a Grado, uno dei luoghi più frequentati dai cittadini pisani. Questa mozione è stata presentata dal consigliere Gabriele Amore (M5S). Anche questa seduta si terrà in modalità mista, cioè, alcuni consiglieri parteciperanno in presenza altri da remoto.

La prossima seduta del Consiglio Comunale si terrà martedì 7 febbraio (tra gli argomenti in discussione la questione Aeroporto) mentre venerdì 10 febbraio la seduta del Consiglio Comunale sarà tutta dedicata al Giorno del ricordo, la ricorrenza dedicata al massacro delle foibe e all’esodio Giuliano Dalmanta. Entrambe le sedute inizieranno alle 14.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: in approvazione definitiva il nuovo Regolamento della Polizia Locale

PisaToday è in caricamento