In Consiglio Comunale la Variazione di Bilancio sul Covid: sarà maratona di 3 giorni

Presentati 33 emendamenti per i 15 milioni messi sul piatto. Discussione dal 9 all'11 luglio, dalle 8 di mattina ad oltranza

Immagine di archivio

Arriva in Consiglio Comunale la Variazione di Bilancio, la manovra economica decisa dall'amministrazione comunale per oltre 15 milioni di euro per fronteggiare le gravi conseguenze economiche dovute alla pandemia da Covid-19. Come già annunciato dal sindaco di Pisa Michele Conti, la seduta dedicata a questo importante provvedimento avverrà nella prima seduta del Consiglio Comunale di questo mese di luglio, e cioè nella seduta fiume di giovedì 9, venerdì 10 luglio e sabato 11 luglio, dalle 8 di mattina da oltranza dei lavori.

La seduta di sabato 11 luglio è stata aggiunta dalla Conferenza dei capigruppo consiliare, presieduta dal presidente del Consiglio Comunale Alessandro Gennai, che si è svolta ieri. Si preannunciano tre giorni di intenso dibattito: sono stati infatti presentati 33 emendamenti. Questa nuova seduta fiume si svolgerà in presenza, in Sala Delle Baleari, secondo piano di Palazzo Gambacorti ed è prevista, come di consueto, la diretta streaming. 

Le prossime sedute del Consiglio Comunale si terranno martedì 14 luglio, martedì 21 luglio e lunedì 27 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento