Politica

Coronavirus: interpellanza PD sulle iniziative del Comune per la vaccinazione

I consiglieri Vladimiro Basta, Olivia Picchi e Antonietta Scognamiglio hanno presentato l'interpellanza al sindaco e alla Giunta e hanno scritto alla Commissione consiliare

I consiglieri comunali  Vladimiro Basta, Olivia Picchi ed Antonietta Scognamiglio,  del Gruppo PD, facendo proprie le sollecitazioni e gli appelli che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, Papa Francesco hanno rivolto a tutti i cittadini per un ampio ricorso alla vaccinazione come strumento di contrasto alla diffusione del covid, ritenengono opportuno che tali sollecitazioni e appelli debbano spingere anche le istituzioni locali, e soprattutto i Comuni che hanno rapporti diretti e immediati con i cittadini, a farsi protagoniste di un impegno crescente e capillare a sostegno della vaccinazione.

"Tutto questo - scrivono i tre consiglieri PD - deriva anche dalla convinzione che i circa 4 milioni di cittadini over 50 che non si sono ancora vaccinati possano creare condizioni di difficoltà per loro stessi, per le persone che non possono vaccinarsi, per le stesse strutture sanitarie che già hanno dovuto affrontare i mille problemi connessi alle diverse ondate della pandemia". In questo contesto i consiglieri Comunali Basta,Picchi  e Scognamiglio hanno innanzitutto depositato una interpellanza al Sindaco e alla Giunta per sapere se il tema della promozione della vaccinazione è all’attenzione della maggioranza, con lo scopo di determinare innanzitutto una discussione nel Consiglio Comunale.

In aggiunta a questo, tenuto conto del ruolo importante che può essere giocato anche dalla seconda Commissione Consiliare Permanente che ha tra i suoi ambiti di competenza quello sanitario, i Consiglieri Comunali del Partito Democratico hanno indirizzato una richiesta al presidente Marcello Lazzeri perché la Commissione apra una discussione, con l'eventuale partecipazione anche di soggetti esterni, per fornire allo stesso Consiglio indicazioni e proposte.

"Una ultima aggiunta - concludono i tre consiglieri comunali - lo spirito che ha animato i Consiglieri Comunali del Partito Democratico  è uno solo: oggi il contrasto alla pandemia e il ricorso alla vaccinazione non devono essere battaglie di parte; oggi, su questo problema, non possono esserci distinzioni tra destra e sinistra, tra maggioranza e opposizione; oggi tutti dobbiamo sentirci impegnati a difesa della comunità con gli strumenti che la scienza mette a disposizione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: interpellanza PD sulle iniziative del Comune per la vaccinazione

PisaToday è in caricamento