Consiglio Comunale San Giuliano Terme, M5S: Giampaolo Marrocu subentra a Giuseppe Strignano

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle di San Giuliano comunica ufficialmente le dimissioni del capogruppo ed ex candidato a sindaco Giuseppe Strignano e la sua sostituzione con il primo dei non eletti, Giampaolo Marrocu.

Giuseppe Strignano

"Il M5S di San Giuliano Terme, avendo discusso nel merito ed accettato le dimissioni di Giuseppe Strignano da consigliere comunale per motivi strettamente personali e non politici, annuncia la sua sostituzione con il primo dei non eletti alle amministrative, Giampaolo Marrocu. Il gruppo consiliare continuerà così a lavorare senza alcuna interruzione alle proposte già calendarizzate e manterrà gli impegni programmatici del Movimento Cinque Stelle verso i cittadini ed elettori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il gruppo consiliare del Movimento, che in una nota ringrazia l'impegno profuso da Giuseppe come consigliere e gli tributa il riconoscimento di "aver avuto il coraggio di lasciare un incarico di una certa visibilità politica per rispetto dei cittadini e degli elettori del Movimento 5 Stelle". Non un addio il suo, in quando lo stesso comunicato annuncia "la sua nomina ufficiale a coordinatore del meetup M5S cittadino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento