Elezioni comunali 2018

Elezioni comunali 2018: l'Arci Pisa sostiene Andrea Serfogli al ballottaggio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Care cittadine e cari cittadini,

L’ARCI non ha connotazioni partitiche e si è sempre riconosciuta nei valori democratici che trovano piena affermazione nella Costituzione Repubblicana. Le idee nelle quali si rispecchia sono da sempre orientate a Sinistra, orientamento che si riflette anche nelle attività che l’associazione svolge quotidianamente, con il coinvolgimento dei soggetti più deboli nella vita democratica, con la promozione dei diritti di ogni cittadino, con il rifiuto di ogni forma di intolleranza e di razzismo.

I Circoli sono sempre stati luoghi di socialità e arricchimento culturale, promotori di politiche solidali e inclusive, rappresentando di fatto, dei presidi sociali sul territorio.

I nostri valori purtroppo ultimamente sono messi a rischio da revisionismi storici di basso profilo e da proposte politiche che non ci appartengono.

Siamo profondamente convinti che sia necessario contrastare le politiche di destra, xenofobe e neofasciste anche attraverso l’esercizio democratico del voto.

Nonostante ci siano state negli ultimi anni, scelte dell’amministrazione uscente non sempre condivise, l’ARCI di Pisa esprime in occasione del secondo turno elettorale per l’elezione del Sindaco di Pisa che si terrà il 24 giugno 2018, la propria posizione a sostegno del candidato della coalizione di centro-sinistra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2018: l'Arci Pisa sostiene Andrea Serfogli al ballottaggio

PisaToday è in caricamento