Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica Cep / Via Tiziano Vecellio

Via Vecellio, Fli: "Quando i lavori per il nuovo campo di calcio al Cep?"

Futuro e Libertà ha chiesto al sindaco chiarimenti sulla situazione: tra l'altro pare ci siano anche irregolarità nell'affidamento dei lavori. E la vicenda sembra destinata ad allungarsi...ancora

Neanche l'ombra di una perimetrazione dell'area per la realizzazione del campo di calcio a 7, con annessi spogliatoi, parcheggi e zona verde in Via Vecellio, nel quartiere del Cep. E addirittura problemi nell'affidamento dei lavori. A sollevare la questione, con una interpellanza al sindaco Marco Filippeschi per avere chiarimenti sulla reale situazione, è il gruppo consiliare di Futuro e Libertà che ripercorre una vicenda iniziata nel marzo 2009 e ancora lontana da una soluzione.

Due anni fa infatti era stata Rifondazione Comunista a manifestare preoccupazione per la volontà dell'amministrazione comunale di costruire in Via Gentile da Fabriano, al posto del vecchio campo di calcio, case. Ne seguirono dibattiti e polemiche perchè si andava a togliere al popoloso quartiere pisano uno spazio sociale e di aggregazione per molti ragazzi. Seguirono, spiegano Massimo Balzi, Paolo Cognetti, Roberta Luperini di Fli, rassicurazioni da parte dell'amministrazione comunale: sarebbe infatti stato costruito  un nuovo campo in Via Vecellio.

"Ma ad oggi così purtroppo non è stato - affermano i rappresentanti di Fli - cosi mentre a dicembre 2010, rasserenatisi i climi, le ditte di costruzione sono partite con i picchetti, e ad oggi le case di Via Gentile da Fabriano stanno arrivando al tetto, del campo di calcetto promesso in Via Vecellio nemmeno l’ombra di una perimetrazione di terreno in previsione di successivi lavori". Case Via Gentile da Fabriano
"Il bello - prosegue Futuro e Libertà - risulta peraltro essere che l’amministrazione comunale, indetta la gara per la realizzazione del campo in tempi sicuramente molto successivi alla partenza dei lavori delle case, si troverebbe già nelle ambasce in quanto la società che in prima istanza ha vinto pare non abbia presentato documentazione conforme, con evidente pretese della ditta succedente e con forti probabilità che possano nascere, se il Comune non assumerà decisioni chiare sull'affidamento, controversie legali di lunga soluzione ed allungamenti ulteriori di tempi per restituire alla comunità quegli spazi sociali negati".

Il gruppo consiliare si schiera decisamente a favore della realizzazione dell'area sportiva e annuncia un'attenta vigilanza per evitare l'assegnazione dei lavori ad una ditta non in regola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Vecellio, Fli: "Quando i lavori per il nuovo campo di calcio al Cep?"
PisaToday è in caricamento