Politica

Pirogassificatore Castelfranco: martedì 15 maggio incontro alla Casa del Popolo sul Consiglio di Stato

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dopo il primo importante successo riportato da Rifondazione Comunista e Unione Inquilini in merito alla battaglia legale sul pirogassificatore Waste Recycling, in merito alla sospensiva decretata dai giudici del Tar lo scorso 21 Marzo, l'impegno continua anche in Consiglio di Stato.

Il 29 maggio, infatti, anche il Prc andrà a portare le sue ragioni sul tavolo del Consiglio per ribadire la propria contrarietà ad un impianto (ed un relativo iter autorizzativo) che non convincono, facendo tutto il possibile per dimostrare la correttezza della sospensione delle attività di allestimento dell'impianto. Il tutto, come sempre, a carico di Rifondazione.

A seguito di questa nuova tappa del procedimento, nella quale ci troveremo a difendere le nostre ragioni di fronte agli avvocati di Regione Toscana e Arpat, il Prc e l'Unione Inquilini organizzano per domani, martedì 15, un altro incontro pubblico al circolo Arci Casa del Popolo di Castelfranco Di Sotto, rivolto ai firmatari del ricorso e a tutti coloro che vorranno aggiungersi in questa battaglia.  Sono stati anche invitati i sindaci di Castelfranco, Santa Croce, Santa Maria a Monte, Montopoli e San Miniato. L'appuntamento è previsto a partire dalle 21,30. La cittadinanza è invitata.

Partito della Rifondazione Comunista – Castelfranco Di Sotto
Unione Inquilini – Valdarno Inferiore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirogassificatore Castelfranco: martedì 15 maggio incontro alla Casa del Popolo sul Consiglio di Stato

PisaToday è in caricamento