Politica

Amministrative 2013: l'Udc alle elezioni con la Lista per l'Italia

L'Unione di Centro non ha ancora comunicato il nome del candidato a sindaco che sfiderà alle Comunali del prossimo anno l'ex Pdl Diego Petrucci e l'attuale sindaco Marco Filippeschi. Intercettare i voti dei delusi da Pd e Pdl è l'obiettivo

Si definisce sempre di più il panorama politico che sarà di scena per le prossime elezioni amministrative del 2013. Dopo la candidatura per il secondo mandato dell'attuale sindaco Marco Filippeschi e la fondazione della lista civica Noi adesso Pisa che vede l'ex Pdl Diego Petrucci in lizza per la carica di primo cittadino, anche l'Udc si fa avanti.

"Vogliamo intercettare i voti e dare una nuova casa politica ai delusi dal Pdl e dal Pd". Così il segretario comunale dell'Udc di Pisa, Carlo Lazzeroni, annuncia la formazione della Lista per l'Italia in vista delle prossime elezioni amministrative. Per ora l'Udc non indica il candidato sindaco ma, aggiunge il capogruppo in Comune Luca Titoni, "si pone come protagonista di un percorso per far nascere un nuovo soggetto politico al centro dello schieramento" senza rinnegare le interlocuzioni fatte con il Pd.
"Però - sottolinea Lazzeroni - poniamo subito con chiarezza alcune condizioni: non siamo disposti a fare tatticismi e quindi diciamo no a quelle forze come Lega e Sel che, da destra e da sinistra, hanno contrastato la politica di Monti. Nostro obiettivo è invece proprio quello di costruire una forza intorno al premier e che prosegua nell'azione riformatrice e risanatrice del suo Governo".

Il primo appuntamento è previsto per giovedì 20 dicembre alle ore 16,30, presso l'hotel Bonanno, quando l'Udc incontrerà forze politiche, associazioni, comitati e cittadini in un incontro pubblico. "Con noi - conclude Titoni - ci saranno anche gli amici del Terzo polo, ma l'obiettivo è quello di andare oltre aprendosi al movimento di Montezemolo e a coloro che si riconoscono nel montismo". Eloquente anche lo slogan dell'iniziativa, alla quale parteciperà anche il segretario regionale Lorenzo Zirri, sovraimpresso su un logo che riproduce lo stemma pisana e quello della repubblica, tenuti insieme da tre tasselli tricolori: "Rimontiamola insieme".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2013: l'Udc alle elezioni con la Lista per l'Italia

PisaToday è in caricamento