menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'autunno a tavola: la ricetta per la pasta con porcini, castagne e salsiccia

Ecco i passaggi per la preparazione di una pasta tipicamente autunnale

Per le vie del gusto dell’autunno incontriamo castagne e porcini, due ingredienti che si sposano alla perfezione poiché il gusto dolce delle castagne viene bilanciato dal sapore intenso dei funghi.

Per preparare la pasta porcini, salsiccia e castagne sbriciolate per prima cosa versate le castagne in un tegame pieno d’acqua, quindi coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti. Una volta trascorso questo tempo, fate la prova con lo stecchino: punzecchiatele per verificare che siano cotte e in tal caso scolatele.

Tenetele da parte in una ciotola, coperte: in questo modo, grazie al vapore il rivestimento esterno si ammorbidirà e potrete sbucciarle più facilmente. Una volta raffreddate sbucciate le castagne, dovrete ottenere 150 gr di castagne pulite, e con le mani sbriciolatene qualcuna, tenendo le altre intere da parte. A questo punto occupatevi della pulizia dei funghi porcini: aiutandovi con un coltellino eliminate la parte finale del gambo del fungo e pulite la parte superiore con un panno umido. Se dovesse essere presente troppa terra potete sciacquarlo rapidamente sotto l’acqua corrente e asciugarlo con della carta da cucina. Una volta puliti tutti i funghi affettateli finemente

Passate adesso alla salsiccia: effettuate un taglio per lungo, incidendo delicatamente la parte esterna. Eliminate il budello e sminuzzatela grossolanamente. Quindi versate l’olio in un tegame, aggiungete l’aglio e lasciatelo imbiondire. Una volta ben dorato unite la salsiccia e lasciatela rosolare a fiamma viva. Sfumate con il vino bianco, eliminate l’aglio e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Unite i funghi precedentemente affettati, aggiungete un pizzico di sale e di pepe.

Attendete 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto e unite anche le castagne. Aggiungete il prezzemolo tritato e cuocete la pasta in abbondante acqua bollente, salata a piacere. Scolate la pasta molto al dente e versatela direttamente all’interno del tegame, mescolate il tutto e lasciare insaporire per un paio di minuti 20; quindi impiattate e servite la vostra pasta, porcini, salsiccia e castagne sbriciolate.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riapre la gelateria De' Coltelli dopo la pausa invernale

social

Ricette locali, il riso al tartufo alla pisana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento