Sport

Cus Pisa Volley: la Prima Divisione aumenta il vantaggio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Inizia bene il nuovo anno per le cussine. Dopo la pausa natalizia, la squadra ha ripreso la sua marcia con una vittoria per 3-1 contro il G.S. Sangiuliano.

Nell'occasione Grassini ha schierato nell'arco della gara molte atlete Under 18, a tratti anche per 4/6 del sestetto, con Iannarilli libero (anche lei Under 18)

La formazione così composta si è ben comportata se si esclude il passaggio a vuoto, nel finale di 2 set, che ha permesso a Sangiuliano di strappare un set alle gialloblu.

Da segnalare la prestazione di Matilde Loni (classe '97) artefice di un ottima prestazione.

Sette giorni dopo il CUS si è recato sul difficile campo di Saline di Volterra, dove ha affrontato il team locale, secondo in classifica e principale rivale nella conquista del primo posto e della conseguente promozione in serie D. Il big-match, attesissimo, ha richiamato una folta cornice di pubblico e la capolista, in avvio, ha pagato dazio, subendo un uno-due quasi senza reagire. Per fortuna coach Grassini ha saputo mantenere la calma, cambiando alcune cose e dando fiducia alle proprie atlete: è iniziata dunque una riscossa che ha portato, dopo due ore di battaglia, all’ennesima vittoria gialloblu, con la “perla” del tie-break vinto 15-6. Dalla giornata più difficile il CUS è riuscito a tornare a casa con un punto di vantaggio sulle rivali, adesso distanziate di cinque lunghezze. Abissale, invece, la distanza sul resto del gruppo. Complimenti, da parte della società tutta, ad una squadra che sta davvero portando in alto il nome del CUS Pisa.

CUS PISA-G.S. SANGIULIANO 3-1

Parziali: 25-11, 23-25, 25-17, 25-13

POL. SALINE-CUS PISA 2-3

Parziali: 25-15, 25-11, 16-25, 20-25, 6-15.

CUS PISA: Orsini, D'Andrea, Grassi, Benvenuti, Curreli, Casarosa S., Iannarilli (libero), Cicconardi, Luchetti, Loni, Casarosa G., Angelucci, Di Lupo. All. Grassini R. D.A. Luchetti U.

GIOVANILI

I campionati Under 16 e Under 18 sono quasi terminati, almeno nella loro prima fase: per le ragazze è tempo di primi bilanci.

L'Under 18, a meno di stravolgimenti dell'ultimo minuto, dovrebbe aver strappato il biglietto per le final four provinciali, la squadra è in forte crescita e determinata a vendere cara la pelle nelle finali che assegneranno il titolo provinciale e che permetteranno alle prime tre classificate di accedere alla fase regionale.

Le due Under 16 hanno avuto entrambe rendimenti altalenanti: nella seconda fase del campionato si attendono segnali di risveglio per due formazioni che sono state ben al di sotto delle loro capacità.

L'Under 14 sta ancora lottando per uno dei due posti valevoli per le finali provinciali, alla fine del campionato manca ancora un mese e le piccole cussine non lasceranno niente d'intentato.

L'Under 13 di Matteo Sabatini, infine, ha conquistato la prima vittoria contro il Pisa Volley Sport proprio lo scorso sabato, mostrando progressi tecnici e tanta grinta sotto rete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Pisa Volley: la Prima Divisione aumenta il vantaggio

PisaToday è in caricamento