Cronaca

Toscana a idrogeno, Pont Tech: una nuova fase di ricerca e sviluppo

Sviluppo di progetti in materia di mobilità sostenibile a idrogeno: firmato un nuovo protocollo d'intesa tra Pont-Tech, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pontedera, Università e Sant'Anna

Oggi è stato siglato un protocollo d’intesa triennale fra Pont-Tech, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pontedera, Università di Pisa e Scuola Superiore Sant'Anna. Lo scopo è il consolidamento, la valorizzazione e lo sviluppo di progetti in materia di mobilità a idrogeno e delle tecnologie a esso collegate. Il protocollo d’intesa è stato firmato nella sede della Provincia di Pisa.

Il protocollo rinnova un'intesa che ha coinvolto gli stessi soggetti dal 2007 al 2012 nel cui quadro sono stati realizzati importanti progetti di ricerca di base e industriale. Questi progetti sono giunti a conclusione con risultati positivi e promettenti per quanto riguarda la possibilità di ulteriori sviluppi tecnologici e industriali, in particolare nell’ambito di applicazione della mobilità sostenibile e della elettromobilità.

Si apre una nuova fase di ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico in questo campo in cui Pont-Tech assume ufficialmente il ruolo di rappresentante della Regione Toscana presso l’Hyer, l’associazione europea che raggruppa tutte le regioni che sostengono iniziative sull’idrogeno e sulla elettromobilità.

"Nel quinquennio appena concluso - dichiara il presidente di Pont-Tech Riccardo Lanzara - è stato portato a termine un percorso di ricerca applicata e industriale sul concreto utilizzo dell’idrogeno nei sistemi di mobilità. Tali progetti si sono sviluppati nell’ambito di una stretta collaborazione fra imprese, istituzioni e sistema scientifico, che ha visto Pont-Tech fra i suoi principali protagonisti".

"Con la firma del nuovo protocollo d’intesa - continua Lanzara - tale collaborazione si consolida e allo stesso tempo si rinnova, mettendo in atto forme di incentivazione della domanda pubblica, di mezzi e dispositivi per la mobilità sostenibile".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana a idrogeno, Pont Tech: una nuova fase di ricerca e sviluppo

PisaToday è in caricamento