Cronaca

Vicopisano: calci e pugni alla compagna davanti ai figli

L'uomo è stato arrestato, mentre la donna, che durante il litigio ha chiamato un conoscente, è stata medicata all'ospedale di Pontedera

Arrestato nella tarda serata di martedì a Vicopisano un uomo di 39 anni, italiano, per maltrattamenti in famiglia. L'uomo infatti, nel corso di un diverbio per futili motivi, ha colpito con calci e pugni, di fronte ai figli minorenni, la compagna. La donna ha riportato lesioni giudicate guaribili in venti giorni dall'ospedale di Pontedera. Durante il litigio la donna è riuscita a chiamare un conoscente che a sua volta ha allertato i Carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno fermato il 39enne, lo hanno identificato e accompagnato prima in caserma e poi nel carcere Don Bosco di Pisa, in attesa della convalida da parte del giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicopisano: calci e pugni alla compagna davanti ai figli

PisaToday è in caricamento