Cronaca

Individuato il piromane dei boschi di Cerretti: è un volontario antincendio

L'uomo appiccava il fuoco lanciando inneschi dalla sua auto, poi tornava nella sede dell'associazione di cui era vicepresidente per organizzare le operazioni di spegnimento alle quali egli stesso partecipava

E' stato individuato dopo due anni di indagini dal corpo forestale dello Stato il piromane ritenuto responsabile di numerosi incendi boschivi in località Cerretti, tra il Comune di Castelfranco di Sotto e quello di Santa Maria a Monte. E' un volontario e vicepresidente di un'associazione che si occupa di spegnere gli incendi.

Al termine delle indagini, condotte dalla Procura di Pisa, l'uomo ha patteggiato ed è stato condannato a 2 anni di reclusione. Non sono emerse responsabilità da parte di altri membri dell'associazione. L'uomo, spiega la forestale, ''ha appiccato numerosi incendi gettando inneschi dalla propria autovettura per poi dare l'allarme, raggiungere la sede della propria associazione, dove rivestiva la carica di vicepresidente, e da lì organizzare l'intervento finalizzato allo spegnimento, al quale interveniva personalmente''.


I forti sospetti che lo riguardavano sono stati confermati da una serie di elementi raccolti con l'ausilio delle tecnologie più sofisticate, tra cui intercettazioni ambientali, e dal materiale sequestrato nel corso della perquisizione domiciliare. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Individuato il piromane dei boschi di Cerretti: è un volontario antincendio

PisaToday è in caricamento