Cronaca Centro Storico / Piazza Sant'Antonio

Canapisa, street parade contestata: "Vomito e urina per le strade della città"

Il popolo di Facebook si ribella ad una manifestazione che ha invaso le vie della città. Attaccato il sindaco Marco Filippeschi che si difende: "Non è il Comune che autorizza la manifestazione". Rifiuti raccolti da volontari

Una street parade coloratissima e contestatissima, come sempre. Da un lato in seimila hanno sfilato per le strade di Pisa per partecipare alla manifestazione Canapisa, organizzata come ogni anno dall'Osservatorio Antiproibizionista, che anche nell'edizione 2013 ha spezzato una lancia a favore dei detenuti, vittime delle politiche proibizioniste, rinchiusi nelle carceri per reati legati alla droga. Dall'altro lato però si sono alzate dure (e con espressioni, almeno sul web, colorite nei confronti del sindaco Marco Filippeschi, che ha ribadito il fatto che l'autorizzazione non arriva dal Comune ma dalla Questura) le proteste dei cittadini bloccati da una manifestazione che ha anche rallentato il traffico. "Io vorrei sapere perché mezza città si deve fermare per una manifestazione così stupida e soprattutto vorrei sapere perché viene approvata" dice Federica sulla nostra bacheca Facebook. "Rientrata ora a casa, ero andata in farmacia - fa eco Fracesca - un puzzo di vino (e purtroppo non solo) per vedere persone che abusano di alcool e altre sostanze".Canapisa 2013-3

E c'è chi denuncia anche di aver visto ragazzi che vomitavano e urinavano sui muri delle strade interessate dal corteo, che ha avuto un percorso diverso rispetto a quello chiesto inizialmente dagli organizzatori. Partita da Piazza Sant'Antonio, la street parade si è sciolta al parcheggio di via Paparelli.

Come ogni anno camion hanno 'sparato' musica, mentre uno striscione con scritto 'Basta repressione. Pratichiamo il cambiamento inevitabile' apriva il corteo, chiuso invece da un gruppo di volontari che raccoglievano i rifiuti lasciati dal passaggio degli antiproibizionisti.
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canapisa, street parade contestata: "Vomito e urina per le strade della città"

PisaToday è in caricamento