Cronaca

Clonavano carte di credito: arrestato un altro membro della banda

I Carabinieri pisani hanno rintracciato il giovane 22enne in provincia di Brescia: era già stato arrestato per l'acquisto di un pc con una carta di credito clonata. In corso le ricerche di altre tre persone

Il materiale sequestrato dai Carabinieri durante l'operazione

E’ stato arrestato nella mattinata odierna, in provincia di Brescia, dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Pisa, A.D., ivoriano 22enne, pregiudicato, uno dei componenti dell’organizzazione criminale disarticolata lo scorso 15 marzo nel corso dell’operazione “Mastercard”.
L’arrestato è stato localizzato dopo un’incessante attività di ricerca eseguita dai Carabinieri nella provincia di Brescia nei luoghi di ritrovo di cittadini ivoriani.

Il 22enne era considerato uno degli esponenti dell’articolazione pisana del sodalizio ed era stato già arrestato dai Carabinieri di Pisa nel gennaio del 2011, dopo che aveva tentato di acquistare, presso l’esercizio commerciale Unieuro di Via Scornigiana, un computer portatile Apple con una carta di credito risultata clonata.

Sono tuttora in corso, anche con l’ausilio dell’Interpol e delle Polizie estere, la ricerche di altre tre persone. 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clonavano carte di credito: arrestato un altro membro della banda

PisaToday è in caricamento