Cronaca

Case popolari: prossimi interventi manutentivi a Cisanello e Gagno

Li ha annunciati l'assessore Gambaccini dopo l'incontro con i residenti di via di Nudo e via Toscana

Prosegue il ciclo di incontri tra Amministrazione Comunale e inquilini degli alloggi popolari del Comune di Pisa. Nella giornata di ieri, giovedì 25 marzo, l’assessore alle politiche abitative Gianna Gambaccini ha ricevuto a Palazzo Gambacorti, insieme ai tecnici di Apes, gli abitanti dei condomini erp di via Di Nudo 58-60 e 54 b-54 c, oltre ad una rappresentanza dei residenti di via Toscana, entrambi nel quartiere di Cisanello.

"Stiamo portando avanti con costanza - spiega Gambaccini - il lavoro di raccolta di segnalazioni e di condivisione dei progetti per riqualificare il patrimonio Erp della città, attraverso incontri frequenti con i residenti degli alloggi popolari. Durante l’incontro di ieri, gli abitanti degli alloggi erp dell’immobile di via di Nudo 58-60 hanno segnalato problemi di infiltrazioni e i tecnici di Apes hanno assicurato i dovuti sopralluoghi nella settimana dopo Pasqua. Abbiamo inoltre informato i cittadini che c’è un finanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale per rifare sia il cappotto che il tetto dei palazzi. Per quanto riguarda i condomini di via di Nudo 54b-54c, i residenti hanno segnalato cadute di calcinacci e chiesto la messa in sicurezza, per cui gli uffici di Apes hanno assicurato il sopralluogo la prossima settimana".

"Per gli alloggi di via Toscana - ha proseguito l'assessore - sono già stati eseguiti interventi di migliorie e di messa in sicurezza di parti esterne, sono stati rimosse auto e motorini abbandonati, sistemato il verde, fatta opera di pulizia degli spazi esterni e realizzate le piazzole per la raccolta differenziata. Inoltre Apes ha in progetto per via Toscana 1-3-5-7 la sistemazione delle facciate dei palazzi, la pavimentazione esterna e il recupero dei calcestruzzi, progetti per cui i tecnici di Apes sono anche disponibili a fare sopralluoghi e rivedere gli interventi insieme ai residenti".

Gambaccini ha inoltre risposto in merito alla segnalazione di disagi per i ponteggi presso l’alloggio popolare in via Piavola a Buti nel quartiere di Gagno: "Capisco i disagi dovuti alla presenza dei ponteggi - chiarisce l’assessore - ma Apes si è attivata subito per mettere in sicurezza l’alloggio e per fare i primi interventi più urgenti, in modo da eliminare le infiltrazioni interne all’appartamento. La seconda fase dei lavori ha richiesto più tempo, con una interruzione nel mese di febbraio, ma si tratta di un intervento che porterà ad un ripristino strutturale del solaio, per risolvere il problema in maniera definitiva. Nei prossimi giorni verranno ultimate le opere per accedere alla copertura e a seguire verrà smontato il ponteggio, mentre il termine definitivo dei lavori è previsto per metà aprile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari: prossimi interventi manutentivi a Cisanello e Gagno

PisaToday è in caricamento