Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Cecco & Cipo vincono il premio rivelazione Sete Sóis Sete Luas 'Toscana Mediterranea'

Cecco e Cipo, musicisti toscani, si esibiscono in Portogallo grazie al Festival Sete Sóis Sete Luas

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il giovanissimo duo empolese con il suo ironico e scanzonato folk pop si è distinto, tra le altre pur talentuose band, grazie alla sua freschezza e leggerezza. I brani che Simone Ceccanti (Cecco) e Fabio Cipollini (Cipo) scrivono tratteggiano un immaginario fantastico ma al tempo stesso specchio di una Toscana "rustica", quella dal linguaggio boccaccesco e irriverente.

Cecco e Cipo non annoiano e con la loro ironia e spontaneità sono capaci di coinvolgere il pubblico facendolo sorridere e muovere sulle note delle loro chitarre. Questi ventenni hanno talento e speriamo che sulla strada, che sicuramente faranno, non perdano il loro sguardo "limpido" sul mondo. Intanto ad aspettarli il 18 gennaio c'è il pubblico portoghese. Suoneranno, infatti, grazie al Premio Rivelazione "Toscana Mediterranea" al Centrum Sete Sóis Sete Luas di Ponte de Sor.

Il duo aprirà la mostra del conterraneo Marcello Scarselli, pittore, disegnatore e scultore che presenterà la serie "Il lavoro dipinto". La Toscana non potrebbe essere meglio rappresentata e siamo certi che Cecco e Cipo, con la loro maschera da maiale, ormai usurata ma sempre presente nei loro concerti, saranno ben accolti a Ponte de Sor, terra del famoso "porco preto" (maialino nero). Buon viaggio ragazzi!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecco & Cipo vincono il premio rivelazione Sete Sóis Sete Luas 'Toscana Mediterranea'

PisaToday è in caricamento